Installazioni

Grafiche Bramucci sceglie Manroland per la stampa di packaging di lusso

La signora Francesca Bramucci, titolare delle Grafiche Bramucci e Fabio D'Amico, responsabile del reparto offset.
La signora Francesca Bramucci, titolare delle Grafiche Bramucci e Fabio D'Amico, responsabile del reparto offset.
La signora Francesca Bramucci, titolare delle Grafiche Bramucci e Fabio D'Amico, responsabile del reparto offset.
La signora Francesca Bramucci, titolare delle Grafiche Bramucci e Fabio D’Amico, responsabile del reparto offset.

Grafiche Bramucci, società italiana fondata nel 1966, è nel mercato della produzione di packaging e materiali stampati per prodotti cosmetici e di lusso, e oggi ha una produzione annua di oltre 40 milioni.

Per ricordare il suo cinquantesimo anniversario, l’azienda ha investito in una nuova Roland 700 a 8 colori con modulo di verniciatura e sistema UV per far fronte al business in continua crescita. Una speciale configurazione ad-hoc della macchina, frutto di un approfondito studio congiunto di Grafiche Bramucci e Roland, consentirà all’azienda di offrire ai suoi clienti soluzioni all’avanguardia, con effetti di stampa altamente innovativi.

Dopo un’attenta analisi delle migliori macchine da stampa offerte dai player di mercato, e dopo aver effettuato diversi test di produzione, Grafiche Bramucci ha scelto ancora una volta Manroland Sheetfed come suo miglior partner nell’offset (l’azienda ha già un’altra Roland 700, a 6 colori e sistema UV).

«Parlando di qualità dello stampato, Roland non ha rivali. La nostra nuova 708 ci permette di offrire una qualità eccelsa, e al tempo stesso anche di ridurre al minimo i tempi di produzione» dice la titolare. «E grazie alla speciale configurazione della macchina, siamo in grado, in un’ottica di sostenibilità, di ridurre al minimo i costi e gli sprechi. Avremo il controllo totale di tutte le fasi del processo di stampa.»

La Roland 700 a 8 colori con modulo di verniciatura e sistema UV trasformerà le idee creative dei clienti di Grafiche Bramucci in realtà, utilizzando le più avanzate tecnologie di stampa e finitura. «Vogliamo offrire la possibilità di andare oltre al tradizionale e “noioso” processo 4/6 colori. Vogliamo dare la possibilità di esprimere la creatività senza restrizioni. Investiamo molto nella ricerca e nella creazione di nuove vernici e effetti di finitura, e siamo felici quando raggiungiamo insieme al cliente il famoso “effetto-WOW!”» conclude Francesca Bramucci.

 

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here