Packaging Première: l’evento per i brand del packaging lusso debutta a Milano

Business couple prepare to leave for meeting

16-17-18 maggio 2017, The Mall, Milano

Mettere in mostra i più qualificati e innovativi esponenti del packaging per il lusso ha richiesto lo studio di un concetto espositivo che andasse al di là di eleganza e funzionalità. Per questo, nel contesto di Packaging Première, si è voluta dedicare un’attenzione speciale al layout, la cui finalità è di rende efficiente l’interconnessione che lega espositori e visitatori.

Le aziende che espongono sono, infatti, creatrici di prodotti finiti, ma più frequentemente sono fornitori di altre aziende da cui uscirà il prodotto completato in ogni aspetto. Per questo, valorizzare le intersezioni fra i molti e diversi operatori della filiera risulta di fondamentale importanza, connettendo domanda e offerta a più livelli. Inoltre le esigenze dei visitatori privilegiano criteri come il facile reperimento di aziende e prodotti, la scoperta di novità, la razionalizzazione del tempo e dei percorsi in un’atmosfera che deve essere piacevole e stimolante.

Gli oltre 4.000 m2 dell’area espositiva sono stati concepiti per dare risalto a tutta la filiera del packaging di lusso, in particolare ai produttori di materie prime, di complementi e di prodotti finiti per confezionare le eccellenze della moda e degli accessori, dell’alta cosmesi e della profumeria, della gioielleria e degli orologi, degli spirit e della confiserie.

Si è così data al layout una funzionalità innovativa scegliendo la strada degli stand preallestiti, ma con elevato contenuto di design, privilegiando tre tonalità di colore sobrie e in gradazioni armonizzate: il bianco, il grigio e il nero.

La forma degli stand è geometrica e razionale per offrire, a coloro che passano nei corridoi, ampia visibilità dell’interno e del prodotto esposto. Lungo le pareti, all’interno dello stand, corrono infatti ripiani con ampia superficie espositiva, ma altri arredi possono essere aggiunti, sebbene quelli in dotazione coprano già molte esigenze, così come le personalizzazioni sono lasciate all’iniziativa e alle necessità dei singoli espositori.

La luce degli stand è stata curata e bilanciata con la luce complessiva della location, il prestigioso The Mall, che ha un’ampia vetrata da cui filtra la luce naturale e la visione dei grattacieli di Porta Nuova.

«La scelta del preallestito è indispensabile in questa esposizione selettiva per far risaltare l’effervescenza creativa e l’innovazione messe in mostra dagli espositori. Trattandosi di aziende tutte rinomate e riconosciute, abbiamo preferito metterle sullo stesso livello, uniformando l’impatto visivo degli stand,» spiega Osvaldo Ponchia presidente di OPS e organizzatore di Packaging Première, «è una scelta che i numerosi espositori, che già hanno confermato la loro presenza, hanno compreso e lodato.»

Questa esposizione selettiva e innovativa vuole essere anche uno spazio di aggiornamento e di condivisione della conoscenza attraverso convegni, tavole rotonde e dibattiti con prestigiosi relatori internazionali. Un’area particolarmente curata sarà quella lounge, dove espositori e visitatori si incontreranno in modo conviviale. Packaging Première continuerà anche dopo l’orario di chiusura serale con offerte esclusive per i suoi ospiti.

Un evento che a Milano mancava e, ora che la città ha conquistato una posizione di primissimo piano nel panorama mondiale come hub del lusso, Packaging Première ne diventa il sigillo.

Packaging Première è una realizzazione di OPS, da oltre vent’anni nel creare esperienze espositive di successo.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here