Accordo tra Sgk e Hybrid Software per il progetto basato con il pdf nativo

Sgk fa squadra con Hybrid Software

Kodak aggiunge l’inchiostro viola e amplia la connettività Proofer al suo software per prove

La prova colore secondo Kodak

La soluzione specializzata per il layout automatico per la stampa di grande formato consente una maggiore efficienza

Fujifilm aggiunge il software tilia Griffin alla suite XMF Workflow

L’immagine in alto è sostanzialmente a basse frequenze, quella in basso invece ha diverse parti ricche di alte frequenze. Entrambe sono state portate a 72 ppi nei riquadri sulla destra, ma mentre quella in alto non evidenza grossi artefatti di ingrandimento quella in basso tende a “sgranare” con facilità. Per questo è opportuno mantenere risoluzioni di output più elevate (a parità di dimensioni fisiche) per le immagini con dettagli sottili.
Immagini a schermo e risoluzione di output necessaria in funzione della destinazione d’uso

La leggenda metropolitana dei 72 dpi