Aspettando drupa | Pad. 4 stand D-60

La nuova Scodix E106 per gli astucci pieghevoli

La nuova Scodix E106 è dedicata al settore degli astucci pieghevoli e permette l’utilizzo di tutti gli effetti di nobilitazione sviluppati finora dall’azienda israeliana.
La nuova Scodix E106 è dedicata al settore degli astucci pieghevoli e permette l’utilizzo di tutti gli effetti di nobilitazione sviluppati finora dall’azienda israeliana.
La nuova Scodix E106 è dedicata al settore degli astucci pieghevoli e permette l’utilizzo di tutti gli effetti di nobilitazione sviluppati finora dall’azienda israeliana.
La nuova Scodix E106 è dedicata al settore degli astucci pieghevoli e permette l’utilizzo di tutti gli effetti di nobilitazione sviluppati finora dall’azienda israeliana.

Non paga dei risultati già ottenuti nell’embossing digitale a foglio, Scodix ha prontamente individuato una nuova nicchia commerciale ad alta redditività sulla quale concentrare la propria attenzione. E così l’azienda israeliana ha realizzato una soluzione espressamente dedicata al packaging, la Scodix E106, che apre nuove opportunità di business nel ricco mercato degli astucci pieghevoli. Si tratta di una macchina digitale che stampa nel formato B1 (1.060×760 mm) e che consente una produzione molto rapida e flessibile, fino a 4mila fogli l’ora, per tirature brevi o medie. Al suo debutto a drupa, ha già fatto registrare una decina di ordini prima ancora della sua ufficializzazione pubblica e si presenta come una delle novità più interessanti di questa fiera.

La Scodix E106 lavora con tecnologia inkjet e teste di stampa Uv Fixed Array alla risoluzione di 600×2.540 dpi, e può stampare e nobilitare un’ampia gamma di substrati con spessore massimo fino a 2 mm. La macchina accetta lavorazioni a dati variabili e con codici a barre e dispone di un sistema di controllo del registro colore regolato da quattro videocamere compatte.

Al pari delle sorelle maggiori della serie Ultra e della serie S, la E106 beneficia di tutti gli effetti speciali di nobilitazione sviluppati finora dall’azienda israeliana, vale a dire Scodix Sense, Scodix Spot, Scodix Braille, Scodix Digital Embossing, Scodix Variable Data e Scodix Foil per fornire in un’unica soluzione una gamma estremamente versatile e componibile di risultati differenti. L’obiettivo è offrire ai converter nuovi prodotti sempre più creativi e permettere loro di differenziare la propria offerta aumentando così i margini di guadagno.

Anche per Scodix, come per altri player del settore digitale, sono risultate importanti le collaborazioni con altre aziende per lo sviluppo di alcune sue soluzioni. In particolare, per il sistema di laminazione, è stato decisivo l’apporto di un leader di mercato come Compact Foilers. Mentre, per quanto riguarda il sistema di alimentazione di carta e cartoncino presente sulla E106, la partnership con Mabeg System è stata fondamentale.

A drupa l’azienda presenterà anche il nuovo modulo Scodix Foil Station, che può essere opzionalmente inserito in linea sulle Scodix Ultra per offrire un sistema di laminazione di qualità superiore per brevi e medie tirature, con interventi di nobilitazione digitale in rilievo e stampa ultra-lucida. La Scodix Foil Station è adatto agli stampatori commerciali che devono far fronte a lavori just-in-time evitando di esternalizzare l’applicazione del foil, cosa che richiederebbe un alto costo in termini di tempo. Il modulo opzionale permette di utilizzare numerosi foil per stampa a caldo o a freddo, da accoppiare con un’ampia scelta di substrati, tra cui anche i laminati e i materiali plastici, per ottenere applicazioni di rivestimento per biglietti da visita, copertine, opuscoli, etichette, packaging, biglietti d’auguri e molto altro ancora.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here