Workflow

Prinect Workflow 2016: gli aggiornamenti in previsione di drupa

I miglioramenti si concentrano sull’interfaccia dei «Cockpit» di Prinect per un funzionamento più intuitivo, per il rafforzamento dell’integrazione dei processi tra sistema informativo di gestione (MIS) e workflow di produzione, e la possibilità di reportistiche sul colore ancor più dettagliate per fornire agli utenti finali la prova documentata del livello qualitativo.

Prinect_2016_Key_Visual

Le nuove funzioni che Heidelberger aggiunge con la versione 2016 del suo flusso di lavoro Prinect (Produzione/Gestionale/Multimedia) renderanno la vita più facile alle aziende grafiche, nei settori della stampa commerciale e packaging, accelerandone i processi e rendendoli così più redditizi. Numerose aree dell’intero workflow sono state notevolmente ampliate, in stretta collaborazione con i clienti Prinect, che sono stati direttamente coinvolti nello sviluppo e che sono stati gli autori delle richieste stesse di ampliamento. I miglioramenti si concentrano sull’interfaccia dei «Cockpit» di Prinect per un funzionamento più intuitivo, per il rafforzamento dell’integrazione dei processi tra sistema informativo di gestione (MIS) e workflow di produzione, e la possibilità di reportistiche sul colore ancor più dettagliate per fornire agli utenti finali la prova documentata del livello qualitativo.

Oltre all’interfaccia JDF ormai consolidata, il sistema è ora dotato anche di una nuova applicazione: «API» (Application Programming Interface) che consente ai dati di essere condivisi facilmente, con eventuali sistemi MIS dei fornitori di terze parti. Per concludere con la nuova versione di Prinect è migliorata la gestione dei grandi volumi di dati (per esempio documenti di versioning/cambi lingua con diverse migliaia di pagine, che vengono trattati in tempi estremamente rapidi).

Anche quest’anno un gruppo di utenti che già utilizzano Prinect avranno la possibilità di dare uno sguardo da vicino alla nuova versione Prinect 2016 durante l’evento che si terrà presso la Print Media Academy di Heidelberg. I partecipanti, provenienti dalle diverse nazioni, potranno inoltre discutere/suggerire nuove funzionalità direttamente al Team di sviluppo del prodotto. Le innovazioni dei software, oltre alla spiegazione di nuovi standard industriali quali i nuovi ISO, saranno illustrate attraverso 24 gruppi di lavoro a cui i clienti potranno partecipare, scegliendo tra i vari temi proposti,quelli di maggiore interesse per le loro realtà. Appuntamento per il 18-19 novembre.

Il nuovo Cockpit di Prinect: funzionamento intuitivo

Heidelberg ha reso l’interfaccia utente del Prinect (Cockpit) molto più semplice e molto più intuitiva. Il lavoro in corso può ora essere visualizzato in contemporanea all’elenco dei lavori e alle note di processo del lavoro stesso. Gli utenti possono gettare uno sguardo rapido ed efficiente al contenuto del lavoro, identificare il lavoro corretto, e iniziare a elaborarlo. La situazione in tempo reale e la struttura del lavoro viene ora visualizzata in una tabella che raggruppa le varie info e che rende così la visualizzazione molto più chiara e più facile da leggere. Nel Cockpit, i singoli lavori possono essere visualizzati, filtrati e cancellati anche se all’interno di forme miste.

Gestione delle forme miste con Prinect Business Manager

Un numero crescente di fornitori di servizi per prodotti destinati alla comunicazione (stampata e non solo) utilizza forme miste per risparmiare tempo e denaro, elaborando lavori diversi in contemporanea sullo stesso foglio macchina. Nella nuova versione 2016, Prinect Business Manager consente ora la determinazione dei costi effettivi di tali forme miste, oltre al controllo e alle funzioni di monitoraggio. Prinect Business Manager si occupa inoltre della pianificazione del materiale necessario e analizza la ripartizione dei costi tra i singoli lavori. Di conseguenza, l’azienda grafica è in grado di effettuare una pianificazione affidabile dal momento in cui vengono inseriti i lavori nel sistema e possono calcolare i costi sostenuti in modo più accurato. Questo rende i processi produttivi economicamente efficienti, aumentandone la marginalità.

Migliorare la fidelizzazione dei clienti con una qualità documentata

Non è una novità per i fornitori di questi servizi, essere sotto pressione per il contenimento dei costi; ma ora la tendenza dei loro clienti sta variando: non solo attenzione ai costi, ma anche la tendenza a preferire fornitori che possano rilasciare una prova convincente della loro capacità/qualità di servizio. Di conseguenza sistemi indirizzati ad aumentare la fidelizzazione dei clienti diventano sempre più importanti. Prinect Analyze Point offre ora la possibilità, durante tutto il ciclo di stampa, di documentare la qualità del colore dei lavori effettuati per tutte le apparecchiature di misurazione Heidelberg. Tutto ciò grazie ai report colore che vengono generati e valutati automaticamente. Questo consente agli stampatori, per ogni lavoro effettuato, di dimostrare ai propri clienti il rispetto degli standard colore richiesti e raggiunti. Sono disponibili inoltre informazioni dettagliate a uso interno dell’azienda grafica, comprese le valutazioni sul lungo periodo, in modo da consentire ulteriori miglioramenti dei processi produttivi. Sia gli stampatori che i loro clienti possono così beneficiare di maggiore affidabilità, anche nella ristampa dei lavori.

Prinect offre un’interfaccia basata su API per il dialogo sistemi MIS di terze parti

Prinect può ora essere collegato a sistemi MIS di terze parti tramite un’interfaccia API. Di conseguenza, l’azienda grafica può ora condividere ed esportare i dati rilevati in automatico da Prinect. Mettendo il tutto a disposizione per il successivo monitoraggio della produzione, nei propri sistemi in modo da includerli nei propri schemi. È anche possibile trasferire i dati relativi allo stato di uno specifico lavoro in modo da documentare i singoli passi o lo stato del lavoro stesso.

Con le nuove funzioni Prinect, Heidelberg mira a rendere la vita più facile ai propri clienti. «In termini concreti, questo significa che vogliamo che i nostri clienti possano guadagnare più soldi e farlo in modo più veloce. Ad Heidelberg circa 200 ingegneri stanno lavorando per il raggiungimento di questo obiettivo, giorno dopo giorno. Questo fa di Heidelberg uno dei principali player IT nel nostro settore», dice Christopher Berti, Responsabile del Product Management di Prinect ad Heidelberg.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here