Installazioni

La prima Heidelberg XL 106 8PLX3 andrà a Grafiche Mercurio

Installazione di una Heidelberg XL 106 8PLX3 nel formato 106 insieme a un CTP Heidelberg Suprasetter 145 da 25 lastre/h.
Grafiche Mercurio investe e installa una Heidelberg XL 106 8PLX3, prima in Italia nel formato 106 insieme a un CTP Heidelberg Suprasetter 145 da 25 lastre/h.
Grafiche Mercurio investe e installa una Heidelberg XL 106 8PLX3, prima in Italia nel formato 106 insieme a un CTP Heidelberg Suprasetter 145 da 25 lastre/h.

Questa configurazione viene considerata da Heidelberg una delle più flessibili nel settore delle macchine lunghe, permette di stampare 8 colori, 4 in bianca e 4 in volta verniciando poi in un unico passaggio con la torre flexo alla fine della macchina.

Heidelberg si spinge alla X3, con moduli di aria calda integrata con le lampade IR, lame di aria calde in due differenti slot, grande capacità di aspirazione dell’umidità creata dall’evaporazione della vernice acrilica e una slot finale di lame d’aria a temperatura ambiente che permette di stabilizzare la temperatura alla fine del processo di stampa evitando problemi nella realizzazione del bancale finito.

Questa macchina, in aggiunta, può permettere di stampare in linea con spessori fino a 0,8 mm come se fosse una macchina senza voltura alla velocità reale di 15.000 cp/h semplicemente premendo un pulsante.

Il titolare di Grafiche Mercurio e il fratello Gerardo, hanno dichiarato di essere soddisfatti dell’investimento, e sono orgogliosi per aver installato un impianto produttivo che sta dando risultati sia qualitativi che di performance eccellenti, esattamente come avevamo testato in Heidelberg.

Ci ricorda Francesco Ceriani, Sales Support in Macchingraf, la tecnologia di questa voltura, a tre cilindri progettata per la XL 106 e portata poi anche alle macchine di grande formato XL 162, permette una flessibilità di cambio di supporti e di spessori che non ha paragoni nell’attuale panorama del mercato delle attrezzature offset a foglio.

La scelta di questa macchina è parte della strategia di Grafiche Mercurio di affiancare una macchina da stampa orientata alla produttività alla XL 105 7 LYYLX3 con Foilstar per la laminazione a freddo e impianto UV per le lavorazioni Primer/UV già funzionante in azienda dal 2012.

Grafiche Mercurio investe e installa una Heidelberg XL 106 8PLX3, prima in Italia nel formato 106 insieme a un CTP Heidelberg Suprasetter 145 da 25 lastre/h.
Grafiche Mercurio investe e installa una Heidelberg XL 106 8PLX3, prima in Italia nel formato 106 insieme a un CTP Heidelberg Suprasetter 145 da 25 lastre/h.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here