Visti a Viscom

Le tecnologie Mimaki per la comunicazione visiva

I due sistemi Mimaki JV400LX in scena a Viscom 2013 sono configurati per mostrare le opportunità di business percorribili nel comparto dell’interior decoration e del car wrapping.

Con la presenza appena conclusasi a Viscom Italia 2013, Bompan ha confermato il suo impegno nei confronti degli operatori della comunicazione visiva affinché traggano il massimo dalle tecnologie Mimaki e identifichino nuovi mercati e opportunità di business. Obiettivo dell’importatore esclusivo per l’Italia dei prodotti Mimaki è quello di promuovere le caratteristiche uniche dei propri sistemi di stampa in modo che possano essere valorizzate e trasformarsi in efficaci strumenti di guadagno.

Mantenere una posizione competitiva nel proprio settore di riferimento, e al tempo stesso aprirsi a comparti nuovi e redditizi è ciò che, nell’ottica Bompan, i fornitori di servizi stampati sono oggi chiamati a fare. Come raggiungere questo ambizioso traguardo? Conoscendo a fondo le singole tecnologie e facendo leva sulla loro unicità. Distinguersi è oggi l’imperativo per fare davvero la differenza e prosperare. Ecco quindi che materiali inediti, effetti speciali e una gamma trasversale di applicazioni, accanto a una qualità senza compromessi, diventano le fondamenta su cui gli utenti Mimaki possono costruire una posizione di mercato esclusiva.

Rachele Bompan, Marketing Manager di Bompan, illustra così tale filosofia: «Oggi vantiamo una gamma estremamente ricca e versatile di tecnologie di grande formato, che fanno di Mimaki un brand di riferimento del settore. Gli elementi avanzati e distintivi dei sistemi Mimaki consentono a utenti appartenenti sia al mondo della visual comm che ad altri settori di cogliere opportunità di business un tempo inaccessibili». Rachele aggiunge: «Siamo particolarmente orgogliosi di mostrare a Viscom 2013 le potenzialità offerte dalla stampa con inchiostro bianco, oggi disponibile su numerose stampanti Mimaki e in grado di spalancare le porte a un ampio ventaglio di applicazioni».

Il protagonista dello stand Bompan è «candidamente vestito»

Parliamo dell’inchiostro bianco Mimaki, estremamente coprente, alleato di applicazioni ad alto tasso di personalizzazione e capace di sostenere elevate velocità. Questo efficace strumento di business è parte integrante di numerose tecnologie in scena a Viscom: Mimaki UJF-3042HG, UJF-6042HG, JFX500-2131, Mimaki JV400LX e la gamma di print & cut CJV30 danno prova di diversi progetti che si possono creare utilizzando il bianco.

L’affermata soluzione da tavolo UV LED in formato A3 Mimaki UJF-3042HG, che consente di stampare su materiali fino a 15 cm di spessore, è in mostra nella speciale configurazione con Kebab, il nuovo dispositivo opzionale introdotto da Mimaki a Fespa 2013 che permette di stampare a 360° su oggetti cilindrici. Capace di gestire in contemporanea 6 colori, più un inchiostro bianco coprente a garanzia di risultati eccellenti anche su materiali scuri o trasparenti, vernice trasparente e primer, questa stampante sfoggia le sue nuove funzionalità «a tutto tondo» tramite la personalizzazione in fiera di candele, bottiglie, confezioni e flaconi in plastica e vetro. Creare effetti speciali e in rilievo su oggetti sferici, accrescendo il valore del prodotto finito, diventa un’opportunità semplice e accessibile.

In scena anche Mimaki UJF-6042, la soluzione di stampa in formato A2 e con una qualità fotografica pari a 1800×1800 dpi ideale per approcciare il mercato industriale. Interruttori personalizzati, packaging per cosmesi, così come applicazioni tessili per l’editoria (per esempio, la personalizzazione di cover e inserti in seta per agende e album fotografici), sono solo alcune delle applicazioni su cui Bompan desidera attirare l’attenzione dei visitatori. Ancora una volta, il bianco è un valore aggiunto e un elemento distintivo che consente di dare vita a progetti unici.

Posizione dominante sullo stand Bompan lo riveste una tecnologia solida, ad alte prestazioni e affermata come Mimaki JFX500-2131. Indicata per chi è alla ricerca di elevata produttività e massima versatilità in termini di dimensioni di stampa (2x3m), il top di gamma della serie UV LED è perfetta per produrre display e soluzioni per la comunicazione visiva, così come oggetti di design in svariati materiali che diventano creazioni originali e di qualità. Mimaki JFX500-2131 dà in fiera un saggio delle sue capacità, traendo vantaggio dalla presenza dell’inchiostro bianco stampabile ad alta velocità per personalizzare supporti neri, colorati e trasparenti e produrre applicazioni che non passano inosservate.

JXF500-2131 è ideale per produrre display e soluzioni per la comunicazione visiva, così come oggetti di design in svariati materiali che diventano creazioni originali e di qualità

Immancabile una delle tecnologie più avanzate introdotte di recente da Mimaki quale JV400LX, il sistema che monta inchiostri Latex eco-friendly a base acqua e inodori. In mostra sia nella versione a 4 che a 6 colori (con orange, green e bianco), Mimaki JV400LX permette la gestione di un ampio range di supporti, inclusi canvas e poliestere, così come materiali termosensibili. Il bianco Mimaki, il primo inchiostro bianco Latex al mondo, può essere impiegato per la realizzazione di vetrofanie e segnaletica retroilluminata, così come per la stampa su PET trasparente e pellicole per vetri antisfondamento.

I due sistemi Mimaki JV400LX in scena a Viscom 2013 sono configurati per mostrare le opportunità di business percorribili nel comparto dell’interior decoration e del car wrapping. In particolare, la collaborazione con Avery Dennison, Ritrama e Lintec Graphic Films si traduce nell’esposizione di campioni e molteplici applicazioni con e senza bianco, per rafforzare il concetto per cui varietà, versatilità e differenziazione sono centrali per esplorare nuovi mercati e accrescere la competitività.

I due sistemi Mimaki JV400LX in scena a Viscom 2013 sono configurati per mostrare le opportunità di business percorribili nel comparto dell’interior decoration e del car wrapping.

Mimaki JV400SUV, la stampante che utilizza inchiostri capaci di unire la flessibilità propria del solvente alla resistenza dell’UV, si guadagna il suo spazio sullo stand Bompan per far vedere come sia possibile realizzare applicazioni dall’aspetto liscio e lucido, caratterizzate da colori brillanti e con ottima resistenza al graffio, anche su materiali che non richiedono la laminazione.

Dopo la prima apparizione allo stand Bompan a Viscom Italia 2012 e il suo debutto europeo a Fespa 2013, la stampante UV LED UJV500-160 si ripresenta a Viscom Italia 2013 in forma ancora più aggiornata. Dotata dei nuovi inchiostri LUS flessibili (LUS-150) per la creazione di stampe su supporti trasparenti, UJV500-160 è la soluzione roll to roll produttiva e a basso impatto ambientale che consente di raggiungere risultati di qualità su molteplici materiali in bobina per applicazioni industriali.

Per quanto riguarda invece l’affermata serie di dispositivi print & cut CJV30, questi vanno in scena nella versione da 160 cm con inchiostri a solvente per la stampa di floorgraphics, e nella versione da 60 cm eco-solvente e con inchiostri metallici per realizzare etichette e applicazioni accattivanti. Inoltre, la possibilità di avvalersi del bianco conferisce un tocco in più agli effetti metallici e dà vita a creazioni ancora più brillanti.

Rimanendo nell’ambito del finishing, Bompan mostra a Viscom Italia 2013 la nuova serie di cutting plotter SRIII, disponibile nelle versioni da 60, 100 e 130 cm. Le funzionalità di questi sistemi sono illustrate e ulteriormente valorizzate durante la manifestazione dalla partnership con Siser e l’utilizzo di differenti materiali.

Il ricco stand Bompan include naturalmente anche un’area dedicata al comparto tessile, a conferma dell’impegno di Mimaki in tale settore. Protagoniste le tecnologie per la stampa sublimatica Mimaki TS34-1800A e Mimaki TS500-1800, esposte in affiancamento a una calandra Monti Antonio per mostrare un processo produttivo completo dalla stampa al finishing. Se Mimaki TS34-1800A è ideale per la realizzazione in poliestere di abbigliamento sportivo, bandiere e striscioni, la TS500-1800 è invece la stampante inkjet a sublimazione più veloce al mondo che, con una produttività di 150m2/ora e teste di stampa in grado di raggiungere elevate velocità a 6 o a 4 colori, è un alleato tecnologico importante per la produzione a livello industriale di abbigliamento e soft signage. Il ridotto consumo di inchiostro e un costo al m2 estremamente competitivo fanno di questo dispositivo una soluzione particolarmente interessante.

Il ricchissimo portfolio di tecnologie Mimaki in scena sul palcoscenico milanese è solo un assaggio dei 47 diversi modelli di stampa messi attualmente a disposizione dall’azienda. Il competente team tecnico e di vendita Bompan è a disposizione a Viscom Italia 2013 per aiutare gli operatori del settore a comprendere le peculiarità delle singole macchine e individuare la tecnologia ideale per la propria dimensione aziendale. Capire appieno opportunità applicative, dettagli tecnici e costi, è essenziale per avvalersi della stampa wide format come strumento di crescita e individuare inedite prospettive imprenditoriali.

A testimonianza di ciò e del fatto che cogliere nuovi business e perseguire differenti modelli di successo è possibile, sullo stand è presente anche un corner dedicato a VGS, un cliente Bompan che ha intravisto in Mimaki JV400LX una tecnologia capace di supportare efficacemente la propria strategia di penetrazione nel settore dell’interior decoration.

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here