Le tecnologie Mimaki in mostra a Grafitalia 2013

Mimaki JV400SUV, la stampante disponibile in formati 1.371 mm e 1.620 mm e la JV400LX, una tecnologia disponibile nei medesimi formati di JV400SUV che monta però inchiostri Latex eco-friendly

 

Mimaki JV400SUV, la stampante disponibile in formati 1.371 mm e 1.620 mm e
la JV400LX, una tecnologia disponibile nei medesimi formati di JV400SUV che monta però inchiostri Latex eco-friendly

Bompan, importatore esclusivo per l’Italia dei prodotti Mimaki, annuncia la sua partecipazione a Grafitalia (Padiglione1, Stand A11-B20), la manifestazione dedicata al mondo della grafica e della stampa che si svolgerà dal 7 all’11 maggio 2013 nel quartiere fieristico di Fieramilano Rho (Milano). Bompan porterà in fiera una significativa rappresentanza del proprio ampio portofolio di prodotti, che abbraccia i tre mercati di riferimento di Mimaki: sign & graphics, industrial e textile.

Riflettori puntati in primo luogo sulla gamma di stampanti UV LED, che consente di realizzare molteplici applicazioni, sia nel mercato della grafica che in quello promozionale e della stampa industriale. A chi vuole avvicinarsi a questa tecnologia, Bompan propone la soluzione da tavolo Mimaki UJF-3042HG, il sistema di stampa in formato A3 ideale per la personalizzazione di gadget di ogni sorta (cover di smarphone, accendini, penne, agende e astucci, etc), così come per la decorazione di tappi per bottiglie e packaging di svariate forme e materiali. E questo è solo un assaggio delle infinite possibilità applicative raggiungibili con questo versatile sistema!

Modello di fascia leggermente superiore rispetto all’entry level Mimaki UJF-3042FX, che è in grado di gestire supporti fino a 5 cm di spessore, UJF-3042HG può stampare su materiali fino a 15 cm di spessore e 5 kg di peso, ed è dotata di 6 colori, più un inchiostro bianco coprente a garanzia di risultati eccellenti anche su materiali scuri o trasparenti. Inoltre, la riserva lucida e opaca, ottenibile utilizzando la vernice trasparente, permette di impreziosire gli stampati creando effetti speciali e in rilievo che aumentano il valore del prodotto finito. Importante caratteristica di questo sistema è infine la velocità: in poco più di 1 minuto è possibile ottenere stampe dai colori brillanti e ad alta risoluzione, in grado di riprodurre fino al corpo 2 in modo perfettamente leggibile.

«Sorella maggiore» di UJF-3042HG è Mimaki UJF-6042, la soluzione di stampa fotografica in formato A2 destinata a chi si pone obiettivi più ambiziosi. In grado di garantire una qualità fotografica pari a 1800×1800 dpi, Mimaki UJF-6042 mantiene le stesse peculiarità di UJF-3042HG ma con risoluzione e dimensioni di stampa più elevate (60×42 cm). Inoltre, come tutti i sistemi Mimaki, UJF-3042HG è dotata di tecnologia a goccia variabile, con goccia minima 4pl, che garantisce precisione assoluta nella riproduzione di dettagli e sfumature.

Per chi vuole spingere l’acceleratore sulla produttività e ottenere la massima versatilità in termini di dimensioni di stampa, la scelta ideale è il top di gamma della serie UV LED, Mimaki JFX500-2131. Questo sistema presenta un piano di stampa 2x3m e monta i nuovi LUS-150, inchiostri UV LED flessibili al 150% che accelerano i tempi di asciugatura, riducendo l’effetto sticky tipico dell’inchiostro flessibile. Questi si aggiungono agli inchiostri rigidi LH-100, che presentano un’ottima resistenza chimica e al graffio e offrono un’eccellente riproduzione delle immagini. Plastica, legno, vetro, metallo, materiali compositi e persino ceramica, solo per fare alcuni esempi, possono essere personalizzati con risultati di altissima qualità. Mimaki JFX500-2131 è perfetta per produrre display e soluzioni di comunicazione visiva, così come oggetti di design di svariati materiali che diventano creazioni originali e di qualità.

Spostando il focus su una delle più innovative tecnologie introdotte di recente da Mimaki, segnaliamo la presenza in fiera di JV400SUV, la stampante disponibile in formati 1371 mm e 1620 mm che utilizza inchiostri di nuova formulazione sviluppati da Mimaki, capaci di unire la flessibilità degli inchiostri a solvente con la resistenza propria di quelli UV. Il risultato? Applicazioni dall’aspetto liscio e lucido, caratterizzate da colori brillanti e duraturi, e con ottima resistenza al graffio.

Accanto a questa, Mimaki JV400LX, una tecnologia disponibile nei medesimi formati di JV400SUV e che monta però inchiostri Latex eco-friendly a base acqua e inodori, comprensivi del bianco coprente. Il bianco Latex di Mimaki può essere impiegato per la realizzazione di vetrofanie e segnaletica retroilluminata, così come per la stampa su PET trasparente e pellicole per vetri antisfondamento. Mimaki JV400 LX può gestire un ampio range di supporti, inclusi canvas e poliestere, così come materiali termosensibili, estendendo notevolmente le opportunità applicative.

Non può mancare sullo stand Bompan anche l’affermata serie di dispositivi print & cut CJV30, ideale per la produzione di etichette e adesivi e in mostra nella versione da 60 e 160 cm e nella speciale configurazione con inchiostri metallici, ma disponibile anche nei formati 100 e 130 cm.

Completa il quadro della presenza Bompan a Grafitalia una selezione delle più avanzate tecnologie tessili, che confermano l’impegno Mimaki nei confronti di un settore in cui l’azienda è stata pioniere nella ricerca e sviluppo di sistemi di stampa digitale dedicati. Mercato dalle potenzialità enormi e in parte ancora inesplorate, il segmento tessile può beneficiare del digital print in ambiti quali l’abbigliamento, l’interior decoration e la comunicazione visiva.

Per quanto concerne la stampa diretta su cotone e poliestere, Bompan propone in fiera la serie Mimaki TX400, che può montare tre inchiostri differenti (dispersi, reattivi e pigmentati) adatti alla produzione di abbigliamento sportivo, applicazioni promozionali, bandiere, decorazione di interni e visual communication.

Sul versante della stampa sublimatica, invece, la proposta verte su Mimaki TS34-1800A e Mimaki TS500-1800. Progettata per la stampa di carta transfer, TS34-1800A presenta un produttività di 32m2/ora alla risoluzione di 540 x 720 dpi ed è ideale per la realizzazione in poliestere di abbigliamento sportivo, bandiere, striscioni e soft signage. Mimaki TS500-1800, invece, è la stampante inkjet a sublimazione più veloce al mondo che, con una sensazionale produttività di 150m2/ora e teste di stampa di nuova concezione sviluppate per raggiungere impareggiabili velocità a 6 o a 4 colori, è un alleato tecnologico importante per la stampa a livello industriale di abbigliamento e soft signage. I valori di Mimaki TS500-1800 sono stati riconosciuti anche dalla European Digital Press Association (EDP), che nel 2012 l’ha insignita del premio EDP quale migliore stampante tessile di grande formato.

«La stampa digitale costituisce ormai parte integrante e portante nello sviluppo dell’industria della stampa,» commenta Rachele Bompan, Marketing Manager, Bompan. «Da anni Bompan è impegnata a promuovere la diffusione dei prodotti Mimaki presso un bacino di utenti sempre più esteso e ritiene Grafitalia un’utile piattaforma per proseguire il dialogo in particolare con quegli stampatori commerciali e cartotecniche che non hanno ancora colto il business digitale,» continua Rachele. «Mostrare come le tecnologie Mimaki possono avere un impatto significativo e positivo su differenti contesti produttivi e fornire la consulenza necessaria alle aziende che vogliono intraprendere una strada innovativa nel campo della comunicazione visiva, è l’obiettivo ultimo della nostra presenza in fiera,» conclude.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here